menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Imprese

lunedì 22 maggio 2017

Open Day Bando regionale Prospex

Open Day Bando regionale Prospex
Illustrate le opportunità di internazionalizzazione per le Pmi e presentati i progetti di internazionalizzazione selezionati con la prima finestra dei bandi Prospex.
 
Si è tenuto a Roma, nella sede di Lazio Innova, l’Open Day di presentazione del Bando regionale “Prospex” al pubblico e alla platea delle imprese potenzialmente interessate.
Si tratta di un bando rivolto a imprese che intendono aprirsi ai mercati esteri ma non hanno ancora una expertise consolidata nel campo dell’internazionalizzazione e che hanno quindi la necessità di acquistare all’esterno servizi specialistici in materia. L’avviso è quindi stato pensato per fornire un cofinanziamento a fondo perduto per l’acquisizione di servizi di internazionalizzazione, erogati da soggetti esperti (come il sistema camerale italiano, le associazioni di categoria, società private specializzate nel settore ecc.) inclusi all’interno di Progetti (i Prospex – PROgetti Strutturati di Promozione dell’EXport) selezionati tramite bando. La dotazione è di 6 milioni di euro (tutti fondi europei Por Fesr 2014-2020) e l’intervento è strutturato in 3 finestre da 2 milioni.
 
Il bando ruota intorno alla figura dei Prospex, che sono progetti complessi – ma di facile accesso anche per le imprese meno strutturate che intendono avviare un percorso di internazionalizzazione – che possono essere presentati da vari soggetti promotori: il sistema camerale, le associazioni di categoria e le imprese con pregressa e comprovata esperienza nell’erogazione di servizi specialistici per l’internazionalizzazione delle imprese. Ogni Prospex deve indicare il numero minimo e massimo di imprese che possono aderire, avere un importo complessivo non inferiore a 50.000 e non superiore a 500.000 Euro, avere una data di avvio predefinita e una durata non superiore a un anno.
 
In concreto i Prospex possono prevedere attività di vario tipo come: organizzazione di incontri istituzionali, incontri di business matching, ricerca di partner, visite aziendali, seminari, workshop, azioni di promozione di filiere produttive regionali, o di gruppi di Pmi negli eventi fieristici internazionali, spese relative al Temporary Export Manager, costi per l’ottenimento, la convalida e la difesa di brevetti e altri attivi immateriali sui mercati internazionali, costi per i servizi di consulenza e di sostegno all’innovazione finalizzati al progetto di espansione sui nuovi mercati ecc.
 
L’intervento è suddiviso in 3 finestre successive, del valore di 2 milioni di euro ciascuna (salvo eventuali economie generatesi nelle finestre precedenti), in modo da garantire una continuità dell’azione regionale e dell’offerta per le Pmi per il biennio 2017-2018.
In ognuna di queste tre finestre temporali la procedura prevede tre fasi:
1. i soggetti interessati a presentare i Prospex devono inviare i loro progetti a Lazio Innova e le proposte che vengono selezionate (a graduatoria) sono inserite e pubblicate in un catalogo regionale a disposizione delle Pmi;
2. le Pmi poi, dopo aver scelto il Prospex di loro interesse, presentano richiesta di parteciparvi;
3. le Pmi scelte (la selezione avverrà a sportello) partecipano infine ai progetti di internazionalizzazione veri e propri, ricevendo un cofinanziamento regionale del 50%.
 
Le tre finestre temporali per la presentazione delle proposte di Prospex sono:
1. dal 14/2/2017 al 10/3/2017 (finestra chiusa);
2. dal 1/6/2017 al 30/6/2017 e
3. dal 28/9/2017 al 31/10/2017.
 
Le tre finestre per la presentazione di richieste di adesione da parte delle Pmi ai Prospex selezionati sono:
1. dal 9 maggio al 28 giugno 2017 (a inizio maggio sono stati pubblicati sia l’Avviso pubblico e sia il Catalogo dei Prospex della I finestrain modo che le Pmi possano consultarlo in previsione dell’adesione, che dovrà avvenire tramite il Gecoweb di Lazio innova);
2. dal 5 settembre al 31 ottobre 2017;
3. dal 9 gennaio al 28 febbraio 2018.
 
Infine, le attività di internazionalizzazione potranno iniziare rispettivamente dal 1/10/2017 al 31/01/2018, dal 1/2/2018 al 31/5/2018 e dal 1/6/2018 al 30/9/2018.
 
Durante la giornata sono stati anche presentati gli esiti della I finestra del Bando PROSPEX relativi alla selezione dei progetti di internazionalizzazione proposti da soggetti esperti del settore.
Questi i progetti vincitori:
–         3 progetti di Fiera di Roma (per le country presentation su Iran, Cina e Romania);
–         1 progetto della Camera di Commercio italo-brasiliana (sul settore audiovisivo);
–         1 progetto della camera di Commercio Italo-Bielorussia (sulla green economy);
–         3 progetti di tre società private: Mediacomm Sas (su agroalimentare in Nord America), Euroconsult Soc. Coop. (vini in Cina) e Ibs Italia Srl (agroalimentare negli Usa).
 
Maggiori info sulla pagina dedicata al bando